Link utili per attrezzi vari!

Spesso le persone mi chiedono cosa uso o dove ho comprato questo o quello….ovviamente negli anni si trovano, sperimentano e accumulano un sacco di materiali e attrezzi e si filtrano man mano quelli più utili e più usati.

Mentre ancora anni fa dovevo ordinare all’estero perché o non si trovavano proprio le cose o erano vendute a prezzo d’oro…adesso quasi tutto lo trovate anche su Amazon!

Spoiler: spesso non servono “cose fatte apposta” perché sono solo copie più care di attrezzi o oggetti già esistenti 🤗

Qui l’elenco di quello che uso di più e che non può mancare nel mio studio, spero possa esservi utile!

Link Amazon

Ovviamente senza macchina per la pasta non potrei lavorare e suggerisco sempre la marca italiana Marcato Atlas – su amazon guardate sempre tra l’usato, spesso sono nuove solo state in esposizione ma costano meno

https://amzn.to/3B7cwV7

Ovviamente con il motore diventa tutto più facile – avrete due mani libere non si fa fatica anche con pasta dura

https://amzn.to/3z2o2zb

Piatto rotante per lavorare meglio e fare filmati /foto degli oggetti creati

https://amzn.to/3dgDq2D

Tagliere vetro su cui lavorare:

https://amzn.to/3dghdlr

Mini cutter:

https://amzn.to/3A2jDNZ

Di rulli sono utili due tipi, uno con manico per avere maggior controllo per ridurre ad esempio murrine:

https://amzn.to/3dhcAHI

E uno normale trasparente, è importante che sia tutto pieno e non vuoto dentro e diffidate dalle imitazioni da poco, spesso reagiscono al Fimo e si crepano. Questo lo uso da oltre 10 anni… https://amzn.to/3dfMHIh

Lame…prendere un set che durerà quasi tutta la vita, contiene una sottile e flessibile per tagliare curve, una ondulata per creare anche effetti interessanti e una rigida adatta a tutto il resto:

https://amzn.to/2UuMBG3

Essenziale: termometro da forno…lo so questo sembra caro, ma calcolando che ho il mio da almeno 6 anni e non sbaglia un colpo la spesa è irrisoria spalmata sul tempohttps://amzn.to/3jevDpV

Anche questo non è male: https://amzn.to/3gYVf8N

Non badate alla descrizione 😂 sono semplici piccole piastrelle circa 10x10cm perfette per lavoraci sopra e da infornare direttamente con la creazione:https://amzn.to/3ji3vSK

Forme di metallo su cui cuocere per avere pendenti e forme bombate:https://amzn.to/3A3dBN6

Kit per modellare, specie su cose molto piccole. Anche qui…vi preto…non badate alla descrizione 😅: https://amzn.to/3A0i6Ii poi assolutamente anche questi:https://amzn.to/2T8oGMn

Pennelli per lavori di fino, miniature ecc: https://amzn.to/3ji2hHg

Infine uno dei pochi libri tradotti in italiano di una grande artista e persona, Carol Blackburn:https://amzn.to/3jgQOaY

Uno dei miei attrezzi preferiti: l’estrusore!

Oggi voglio presentarvi il meraviglioso (e comodissimo da usare) estrusore della Makin’s Clay®

MAKIN’S PROFESSIONAL® ULTIMATE CLAY EXTRUDER® DELUXE SET

Questo estrusore combina in un’unica confezione l’ultima generazione di estrusore ad avvitamento con un manico molto comodo da girare a forma di “L” con ben 15 dischetti dal design più popolare, ben 3 adattatori Claycore® (1mm, 2mm & 3mm) e due guarnizioni di scorta.

Gli adattatori Claycore® vi permettono di realizzare tubicini vuoti all’interno, quindi di fare perle lunghe, parti di bracciali e collane già bucati, ganci ecc usandoli in combinazione con tutte le varie forme.

Ecco come si presenta la confezione:

Come vedere la maniglia ad “L” permette un utilizzo senza sforzo

Per usarlo semplicemente svitate la parte davanti, inserite un rotolino di pasta sintetica dal diametro più o meno del tubo dell’estrusore stesso, mettete il dischetto con la forma che desiderate e ri-avvitate la parte davanti.

Ora basta girare la maniglia e avrete subito tante forme tutte precise ed uguali, nel mio caso dei rotolini molto fini

Per pulire l’estrusore aspetto il prossimo utilizzo! Non lo pulisco mai appena usato quando eventuali residui sono freschi e morbidi ma lo ripongo e quando devo usarlo ancora uso uno scovolino per bottiglie se ci sono tante incrostazioni nel cilindro, oppure semplice scottex – i residui secchi verranno via senza problemi.

Cosa possiamo realizzare ora con questi fili estrusi?

Un sacco di cose!

Per esempio gioielli, decori per la casa, per l’albero … oppure del vasellame in miniatura come queste ciotole con la tecnica del colombino o manici per tazze adatti ad essere utilizzati per case delle bambole.

Ecco altri esempi di lavorazioni

Houston…forse abbiamo un problema!

Houston…abbiamo un problema

Chi segue il mio percorso da un pò si ricorderà del mio incidente avvenuto a Dicembre 2011 e che mi ha procurato non pochi casini di salute e lasciato con danni permanenti.

Purtroppo la vertebra saldata si fa sentire ogni tanto, i dischi non sono proprio in buono stato e la spalla è infiammata spesso. 

Al momento ho un’infiammazione che mi sta bloccando la schienae non riesco a muovermi molto, nè a camminare troppo o stare in piedi nè a stare seduta, il medico mi ha messa a riposo assoluto e menomale perchè le medicine mettono comunque KO.

Quindi, per arrivare al punto e non fare un blog post deprimente e basta mi sono trovata un nuovo/vecchio hobby. 15-20 fa ricamavo a punto croce e di fatto mi sono rimasti un pò di asciugamani, fili, pezzi di tela Aida – ora basta ricamare!