Chitarra Rock

Mi hanno chiesto di realizzare una cosa speciale che non avevo mai fatto prima: una chitarra elettrica!

Mi sono divertita un mondo a farla!

Ho usato come pase una sfoglia che imita il legno, l’ho scartavetrata e poi antichizzata anche proprio come se lo fosse e poi ho decorato il davanti con del Fimo traslucent colorato e aggiunto tutti i dettagli. Che ne dite del risultato? Cliente soddisfattissima e lo sono anch’io 

Corso privato a Padova

Sono stata invitata a tenere un corso privato per un gruppo di circa 10 persone e come argomento sono state scelte le paste traslucide, come polorarle e come lucidarele per renderle quasi del tutto trasparenti 

Nonostante il viaggio travagliato con neve e treni sospesi e bloccati sono riuscita ad arrivare, la compagnia è stat bellissima, ci siamo divertite un mondo e i risultati del lavoro sono a dire poco meravigliosi, ecco alcune foto dei miei esempi per il corso e dei lavori delle corsiste.

P.s. se vi siete mai chiesti che faccia ha un intero chilo di pasta traslucent condizionata:

Corso estrusore/maglia in Fimo

:)

Altro corso, altro giro di maglia! 

Utilizzando l’estrusore, una specie di “siringone” che permette di ottenere lunghi fili di pasta di varie forme abbiamo realizzato tanti decori divertenti per Natale – come sempre grazie agli allievi SUPER e a Colorato2 di Corbetta per l’ospitalità!

E poi a chi non serve un maglioncino di Fimo quando fa freddo!! Sono molto felice anche di essere di nuovo finita sul Blog di Polymer clay Daily!! Grazie! 

Imitazione pietre e Kokopelli

Ho voluto provare a imitare pietre e sassi, ciottoli di fiume, quelli che troviamo per strada banalmente  

Se ne prendete uno e lo osservate bene vedrete che questi ciottoli non sono solo palline grigie ma in realtà hanno varie sfumature di colori, a volte brillano per via di inclusioni di minerali, a seconda della composizione hanno strutture e superfici diverse – ogni ciottolo è un universo a sè!

Ovviamente rimangono leggerissimi rispetto agli originali che troviamo in natura e quindi si prestano benissimo ad essere usati per farne gioielli e ho realizzato questo ciondolo con un “Kokopelli”.

Kokopelli è una divinità preistorica dei nativi americani e lo ritroviamo in tantissimi disegni e incisioni – di solito è rappresentato con quello che potrebbero essere piume o una lunga chioma e mentre suona un flauto. Porta musica, allegria e la primavera e l’ho realizzato incidendo la mia “pietra” dopo la cottura

Sono felice ed onorata perchè è stato pubblicato anche sul famoso blog di Cynthia Tinapple, Polymer Clay Daily

Swap internazionale inchies

Con SWAP si intende scambio, con INCHIES si intende piccoli quadratini che misurano 1 INCH per lato….è l’unità di misura statunitense e tradotti in centimentri corrisponde a 2,54cm

Negli anni passati ne ho organizzati diversi, purtroppo tra mancanza di tempo e problemi di salute non ne ho fatti per un pò…era proprio ora di farne uno. 

Il tema principale di questo scambio è “estate, sole e vacanze al mare”, si possono fare da 5 a 15 quadratini e mandandomeli mi occuperò di scambiarli con quelli di altri partecipanti per fare in modo che ognuno ottenga un quadratino da parti diverse del mondo per ognuno di quelli che ha fatto.

Ecco alcuni dei miei, i primi sono fatti con la mia tecnica del finto batik (tecnica per la stama su tessuto) che ho messo a punto nel 2010 e che era già stata pubblicata anche sulla rivista ollandese “From Polymer To Art”. 

Questa è una rivistazione e entro fine Giugno farò un corso su questa tecnica presso Colorauto2 di Corbetta MI

Ne ho fatti altri con una tecnica mista craquelè e stamping e altri ancora con cactus sulla sabbia

Into The Forest

Sono onorata di poter partecipare ad un nuovo progetto molto ineressante e anche importante: INTO THE FOREST 
https://intotheforestinstallation.com/about/

Questo progetto raccoglie artefatti da tutto il mondo e vuole rappresentare e raccontare le foreste che purtroppo stanno scomparendo sempre piu.

Ecco il mio piccolo contributo – le mie creazioni, assieme a quelle di artisti da tutto il mondo verranno esposte durante una mostra dedicata negli USA

Corso Christi Friesen 2.0

Con immenso piacere con il gruppo <a rel="noreferrer noopener" href="http://https://www.facebook.com/PolymerClayItalia/?ref=bookmarks POLYMER CLAY ITALIA – il primo gruppo organizzato per promuovere le paste sintetiche in Italia… (esistiamo gia dal 2010!)  sono riuscita a riportare in Italia l’unica ed inimitabile Christi Friesen

Due giorni di corsi, risate e follia nei pressi di Milano con apassionati da tutt’Italia per giocare e creare.

Ecco alcune foto scattate durante i corsi.

Grazie Christi!